LOGOdefTavola-disegno-1

Prof. Francesco D'andrea

You are reading:

Federico II, al via il Master in Medicina Estetica

2021-07-09 10:44

Prof. Francesco D'Andrea

Appello, News, Rassegna Stampa, Radio,

Federico II, al via il Master in Medicina Estetica

Il corso di specializzazione, diretto dal Prof. Francesco D’Andrea e unico nel Sud Italia, partirà martedì 13 luglio Prende il via martedì 13 luglio l

Il corso di specializzazione, diretto dal Prof. Francesco D’Andrea e unico nel Sud Italia, partirà martedì 13 luglio

prof-francescodandrea-5-1625819926.jpeg

Prende il via martedì 13 luglio la nuova edizione del Master universitario di II livello in Medicina Estetica del Dipartimento di Sanità pubblica dell'Università Federico II di Napoli. Il corso di specializzazione, diretto dal Prof. Francesco D’Andrea, Direttore del Reparto di Chirurgia Plastica dell’azienda ospedaliera universitaria e Presidente SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica), è unico nella sua tipologia nel Sud Italia. L’inaugurazione del corso si terrà presso le aule del Policlinico Federico II con la partecipazione del Presidente della Scuola di Medicina e Chirurgia della Federico II, la Prof.ssa Maria Triassi, del Direttore del Dipartimento di Sanità pubblica, il Prof. Giancarlo Troncone, e dei docenti componenti del comitato scientifico. Nel corso dell’inaugurazione saranno, inoltre, rilasciati i diplomi della edizione appena conclusa e presentato il progetto di formazione continua per l'aggiornamento degli specialisti del settore.

LA MEDICINA ESTETICA

La medicina estetica è una disciplina medica che si rivolge a persone che desiderano migliorare la propria immagine attraverso la risoluzione dei propri inestetismi. E' in continua espansione ed evoluzione, e ha come obbiettivo il miglioramento della qualità della vita. Nei riguardi della Medicina Estetica, e dei suoi sviluppi clinici e tecnologici, c’è grande interesse sia da parte della collettività, sia da parte della classe medico-scientifica. Alla luce di questo, il Master in Medicina Estetica, prossimo alla partenza, si propone come strumento per formare specialisti di un settore dove si registra una notevole carenza di professionisti competenti a fronte di un’altissima richiesta.

OBIETTIVI FORMATIVI

Il Master si propone di realizzare una figura professionale specifica e di colmare il vuoto normativo esistente oggi in Italia. Non esiste, infatti, nel nostro Paese una specializzazione in Medicina Estetica, e la formazione in questo settore fino a qualche anno fa era gestita da enti privati. Per questo motivo, abbiamo voluto restituire all’Università il ruolo formativo che gli compete realizzando un Master, che nel corso degli anni ha visto una crescita esponenziale nel numero di adesioni, che non solo formi adeguatamente i professionisti del settore, ma che sia anche autorizzato a rilasciare un titolo legalmente riconosciuto. Il Master si articolerà in lezioni teoriche in presenza ed online e in lezioni pratiche con la partecipazione attiva dei discenti.

“Al tempo della grande crisi economica correlata all'emergenza COVID e di un’alta percentuale di disoccupazione soprattutto giovanile - dichiara il Prof. D’Andrea – sono, spesso, proprio i laureati a fare più fatica nella ricerca di un posto di lavoro. Una soluzione possibile è quella di indirizzarsi verso un’altissima specializzazione, scegliendo il master o il corso di alta formazione più giusto e mirato. Anche la Federico II vuole dare ai laureati una nuova opportunità formativa con il Master in Medicina Estetica. La medicina estetica può essere molto pericolosa se praticata da medici non esperti, e non basta essere laureati in Medicina e Chirurgia per essere bravi e competenti: chi opera nel settore deve avere la giusta formazione e preparazione. Un semplice trattamento di medicina estetica, come iniettare un filler o una sostanza botulinica, o ancora, fare una seduta laser, potrebbe provocare danni irreparabili”.

Leggi anche:

The information contained in this site is of an informative and generic nature, therefore it must only be used for educational purposes and NOT for diagnosis on oneself or on third parties, NOT for therapeutic purposes, NOT for self-medication. In NO EVENT does the information on this site replace the opinion of a doctor. Therefore, visitors are encouraged to contact their doctor IN ANY CASE for opinions on their state of health and on any therapies to be adopted. The photos shown are purely indicative and the results may vary from patient to patient. The site managers do not assume any responsibility for damages, of any nature, that the user, drawing information from this site, could cause to himself or to third parties, deriving from improper or illegal use of the information contained in this site, or from errors and inaccuracies relating to their content, or from free interpretations, or from any action that the user of the site can undertake independently and separately from the indications of their doctor. No guarantee or accuracy is given for the information contained on this website.

Copyright. All Rights reserved by Prof. Francesco D'Andrea

Prof. Francesco D'Andrea

Il Prof. Francesco D'Andrea si è laureato con lode nel 1982, ed ha conseguito il titolo di specialista in Chirurgia Plastica nel 1987. Lo stesso anno ha vinto il concorso di ricercatore presso l'Università degli Studi di Reggio Calabria e nel 1989 con tale qualifica si è trasferito presso l'università "La Sapienza" di Roma. Nel 1991 ha vinto il concorso di professore associato di Chirurgia Plastica presso l'Università di Reggio Calabria. Con tale qualifica si è trasferito presso la Seconda Università di Napoli. Dal 2001 è professore ordinario e direttore della scuola di specializzazione di Chirurgia Plastica presso la Seconda Università di Napoli, e coordinatore di un dottorato di ricerca. È stato vincitore di premi e borse in ambito nazionale. E' stato responsabile di progetti di ricerca MURST (1992-1993-1994-1995-1996-1997) e di progetti di ricerca di ateneo (2001-2002). E' coordinatore nazionale di un PRIN per l'anno 2004-6. Ha svolto diversi soggiorni all'estero (Inghilterra, USA, Spagna, Svezia, Finlandia) di cui alcuni di lunga durata, ed è abilitato all'esercizio della professione in Inghilterra. Ha organizzato ed ha partecipato all'organizzazione di congressi nazionali ed internazionali della specialità. È segretario della Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, e membro della International Society of Plastic Surgery e di numerose società scientifiche affini nazionali ed internazionali, ricoprendo in alcune di queste incarichi ufficiali. E' presidente dell'Accademia Campana di Chirurgia Plastica ed Estetica. E' autore di oltre 120 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali, molte indicizzate e con fattore di impatto

Dandrea
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder